Vai a sottomenu e altri contenuti

Ufficio Protocollo e Servizi Demografici

Informazioni

Responsabile: Ass. Sociale Dott.ssa Sandra Piras - Personale: Dott.ssa Alessandra Figus

Indirizzo: Via Satta 1, 09080 Siamanna (OR)

Telefono: 0783449000  

Fax: -

Email: info@comune.siamanna.or.it

PEC: comune.siamanna.or@legalmail.it

Orario: Mattina: da lunedì a venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 13.30. Pomeriggio: martedì, dalle ore 15.30 alle ore 17.00.

Ufficio Anagrafe

Compito dell'Ufficio Anagrafe è tenere il registro della popolazione, tramite il quale si può avere una conoscenza esatta di dove risieda un cittadino del Comune e come sia composto il suo nucleo familiare.

Il registro dell'Anagrafe consiste pertanto in una raccolta sistematica di dati riguardanti le singole persone, i gruppi familiari e le convivenze che hanno la loro residenza nel territorio comunale. Presso questo Ufficio è possibile richiedere tutti i certificati anagrafici.

Presso l'Anagrafe si possono richiedere i seguenti certificati, in carta semplice o in bollo, a seconda dell'uso a cui sono destinati:

  • Cittadinanza Italiana - Residenza all'estero
  • Contestuale - Elettorale - Residenza e cittadinanza
  • Contestuale Residenza e stato di famiglia
  • Contestuale Residenza, cittadinanza
  • Contestuale diritti politici
  • Residenza, cittadinanza e stato civile
  • Esistenza in vita
  • Godimento diritti politici - Stato di famiglia
  • Stato di famiglia ad uso assegni
  • Stato di famiglia storico
  • Residenza storico
  • Iscrizione liste elettorali
  • Stato di famiglia AIRE
  • Residenza AIRE
  • Stato libero
  • Stato vedovile
  • Residenza

N.B.: l'eventuale marca da bollo è a carico del cittadino che deve provvedere all'acquisto.

I certificati si ottengono presentando un documento di identità valido. Per molti certificati è comunque possibile ricorrere all'autocertificazione.

Tutti i certificati relativi ad informazioni che non possono cambiare nel tempo (nascita, morte, ecc,) non hanno scadenza.

Tutti gli altri hanno validità sei mesi e, quando sono scaduti, possono essere utilizzati firmando una dichiarazione che confermi le informazioni contenute.

Ufficio Elettorale

L'Ufficio elettorale ha come compito la formazione, l'aggiornamento e la regolare tenuta delle liste elettorali, la revisione delle ripartizioni del comune in sezioni elettorali ricompilazione ex novo delle liste sezionali già esistenti, aggiornamento dei registri degli elettori residenti permanentemente o temporaneamente all'estero. Sono forniti di capacità elettorale tutti coloro che hanno i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • compimento del diciottesimo anno di età
  • iscrizione nelle liste elettorali

L'Ufficio elettorale rilascia:

  • il certificato elettorale
  • il certificato di iscrizione alle liste elettorali o di certificato di godimento dei diritti politici
  • La tessera elettorale: viene rilasciata d'ufficio previa restituzione della precedente. Nel caso di smarrimento l'interessato può richiedere il duplicato presentando l'apposita dichiarazione. L'interessato può richiedere il rilascio della tessera anche durante lo stesso giorno delle elezioni esibendo un documento d'identità valido.

Iscrizione agli Albi

L'Ufficio Elettorale deve inoltre occuparsi della preparazione delle elezioni e aggiornare gli albi da cui si nominano i presidenti di seggio e gli altri scrutatori. Per svolgere funzioni nei seggi elettorali occorre essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza e non aver superato il 70° anno di età.

Presso l'Ufficio elettorale è possibile provvedere all'iscrizione:

  • all'Albo degli scrutatori
  • all'Albo dei presidenti di seggio.

Gli scrutatori nominati che non possono svolgere l'incarico verranno sostituiti dagli scrutatori supplenti. Per l'iscrizione all'Albo degli scrutatori è sufficiente presentare domanda in carta semplice all'Ufficio elettorale dal 1° al 30 novembre di ogni anno.

Iscrizione all'Albo dei presidenti di seggio: per ottenerla basta presentarsi dal 1° al 31 ottobre di ogni anno all'Ufficio elettorale con un documento d'identità valido, e compilare l'apposito modulo con cui si autocertifica il possesso del requisito del diploma di Scuola Media Superiore. I presidenti vengono nominati dalla Corte d'Appello. La funzione è obbligatoria e si accettano rinunce solo per gravi e giustificati motivi. I moduli, sia per gli scutatori che per i Presidenti di seggio, possono ritirarsi anche presso gli uffici comunali.

Ufficio di Stato Civile

L'Ufficio di Stato Civile redige gli atti relativi agli eventi di nascita, cittadinanza, matrimonio e morte relativi ai residenti o, comunque, avvenuti nel Comune e ne rilascia i relativi certificati.

Ci si rivolge all' Ufficio di Stato Civile per dichiarare le nascite e le morti , per richiedere le pubblicazioni di matrimonio, per contrarre matrimonio civile, per chiedere la trascrizione dei decreti di concessione della cittadinanza italiana, per il rilascio dei certificati di competenza, per presentare le istanze di esumazione ed estumulazione.

L'Ufficio di Stato Civile rilascia estratti per copia integrale e per riassunto ed i certificati desumibili dai registri di nascita, matrimonio, cittadinanza e morte.

Tutti i certificati di stato civile sono rilasciati in esenzione dal bollo.

Validità?

I certificati attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazione hanno validità illimitata. Le restanti certificazioni hanno validità di sei mesi dalla data di rilascio. I certificati di stato civile sono ammessi dalle pubbliche amministrazioni nonché dai gestori o esercenti di pubblici servizi anche oltre il termine di validità nel caso in cui l'interessato dichiari, in fondo al documento che le informazioni contenute nel certificato stesso non hanno subito variazioni dalla data di rilascio.

Tempi di rilascio?

Il rilascio degli estratti per riassunto e dei certificati è immediato.

Ufficio Leva

L'Ufficio Leva del Comune si occupa della formazione della lista di leva e della tenuta e aggiornamento dei ruoli matricolari (registri di congedi).

Rilascia i seguenti documenti:

  • certificato di iscrizione nella lista di leva
  • esiti di leva
  • rilascio congedo

Dal 1 ottobre 2004 i giovani già chiamati a visita presso i Consigli di Leva o presso gli Ospedali Militari non dovranno più presentarsi.
Restano invariate le chiamate a visita per chi ha presentato domanda di arruolamento in qualità di Volontario in Ferma Annuale.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto