Vai a sottomenu e altri contenuti

Morte - Dichiarazione di morte

La denuncia di morte è una comunicazione obbligatoria del decesso di una persona presso il Comune dove è avvenuto l'evento.

Chi può richiederlo?

Il coniuge, la persona convivente con il defunto, un loro delegato o una persona informata del decesso. Per prassi, il personale delle onoranze funebri si incarica di effettuare la denuncia.

Informazioni specifiche
Casi particolari
  1. Morte in ospedale o in casa di cura: provvedono alla denuncia di morte ed alle certificazioni le direzioni amministrative e sanitarie.
  2. L'ufficiale di stato civile rilascerà l'autorizzazione al seppellimento solo dopo 24 ore dal decesso salvo casi particolari enunciati dal medico necroscopo. In caso di morte violenta la documentazione rilasciata dall'ospedale deve essere accompagnata dal nulla osta dell'autorità giudiziaria.
Quando

Deve avvenire entro 24 ore dal decesso.

Requisiti

-

Costi

Gratuito : 0,00 €

Incaricato

Ufficio Protocollo e Servizi Demografici

Tempi complessivi

Immediati.
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto